Cooperativa Raccolto
contatti
home





DESTINY


Performance multidisciplinare
di
BROS

dedicata al progetto
“Dante 100 per 100”


con Cosimo Filippini e Jacopo Miceli


Mercoledì 15 luglio 2009, ore 18.00
CHIOSTRO dei GLICINI dell’UMANITARIA
Ingresso libero da via San Barnaba 48

La pagina dedicata alla mostra

Sopra, Bros,"Paradiso - Canto XXII". Una delle 33 opere in mostra all'Umanitaria (foto Jacopo Raule).

Riconfermando l’attenzione per l’Arte contemporanea e per la sperimentazione (nel 1908 il ventottenne Umberto Boccioni fu ospite dell’Umanitaria per dipingere la grande tela su “Il lavoro”), con il coordinamento artistico del Raccolto, lo storico Ente milanese presenta un lavoro ad hoc coinvolgendo uno dei giovani artisti più promettenti del panorama nazionale, e non solo.
Cent'anni dopo, la performance di BROS (insieme a Cosimo Filippini e Jacopo Miceli) nasce come iniziativa legata alla mostra conclusiva del progetto triennale “Dante 100 per 100”, progetto che ha visto coinvolti negli ultimi tre anni 100 artisti contemporanei ad interpretare i 100 canti della Divina Commedia.
Come nel precedente lavoro (nell’ex atelier di Piero Manzoni: COLLEZIONE PUBBLICA), gli artisti entreranno all’interno degli spazi dell’Umanitaria per cambiarne la destinazione d’uso e per donare al visitatore un’esperienza che avrà la capacità di sommare pittura, video e fotografia in un’unica opera che ribalterà i luoghi comuni sull’immaginario collettivo della Divina Commedia di Dante Alighieri, che diventa il pretesto per riflettere sull’odierna umana condizione: quasi un viaggio epico, in chiave tridimensionale, dove Inferno, Purgatorio e Paradiso si confonderanno tra loro, in un vortice di “plurisensazioni”, dove la forza dell’arte si scaglia contro ogni fanatismo, contro ogni pregiudizio per affermare che, spesso, la realtà non è come ci viene presentata.
Il pubblico sarà il vero protagonista di quest’opera; infatti, dal centro dell’installazione, avrà la possibilità di reimpostare una propria visione sul tema esistenziale attraverso proprie risposte interiori scaturite da domande nei riguardi di quello che stanno vivendo all’interno del Chiostro dei Glicini. Il risultato sarà quindi molteplice a seconda di chi vive la performance, ottenendo varie e inaspettate visioni del proprio destino...
La cooperativa Raccolto con questa iniziativa curata da Bros, Filippini e Miceli, conferma la volontà di universalità delle arti al servizio dello sviluppo culturale, avvalendosi delle grandissime energie e volontà dei giovani creativi italiani.

La mostra “Dante 100 per 100 – Paradiso” è aperta fino al 26 luglio
(ORARI: dal lunedì al venerdì, ore 10.00-19.00. Sabato e domenica, ore 15.00-20.00).
Catalogo in mostra.
L'iniziativa fa parte dell'Estate nei Chiostri dell'Umanitaria


Coop. Raccolto
Tel. 0331/875337 - fax 0331/876557

Società umanitaria
Tel. 02/5796831 - fax 02/5511846www.umanitaria.it

ingresso libero




Cooperativa Raccolto